Il precario equilibrio fra urbano e rurale

Con il suo primo album (Ossidazione Agreste) il produttore Leonardo Arneis Metz sceglie di raccontare il conflitto fra due mondi apparentemente incompatibili, la città e la campagna. L’urbanesimo tedesco incontra i paesaggi agresti tipicamente mediterranei, riflettendo le due anime dell’artista italo-tedesco. Spesso la musica sa intercettare meglio di altri linguaggi alcuni movimenti insiti nell’essere umano. […]

(r)umori: L’orizzonte è qui e adesso.

“L’inevitabile è ovunque”. Si apre con queste parole del poeta Filippo Balestra “II” il nuovo album di Marco Rigamonti nelle vesti del suo alias (r)umori. Parole quanto mai attuali in tempi di stravolgimenti come quelli che stiamo vivendo. Così, di fronte all’inevitabile, noi procediamo “ognuno con il proprio tesoro, le proprie mappe”. “II” vede la […]

Kamaji: storia di una trasformazione

Nell’intervista a Giovanni Ascenzo (in arte Kamaji) il producer e beatmaker leccese racconta la genesi (o meglio la metamorfosi) del suo primo album “Crisalide”. Crisalide è la storia di un percorso evolutivo e conoscitivo personale che ha portato Kamaji a raggiungere un proprio equilibrio fra la sicurezza data dal proprio bozzolo e il bisogno di […]

Ogni fine è un inizio – Relative

Nell’intervista a Simone Guerra (Relative) il dj, produttore e fondatore dell’etichetta Flexi Cuts racconta il suo ultimo album. Un intimo spartiacque fra un passato che non esiste più e un futuro da costruire insieme. Cominciamo parlando del tuo ultimo lavoro “Soul Searching [Album Works 2015-2021]” L’album è uscito il 5 novembre sulla mia etichetta Flexi […]

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top